Rapporti con il sistema bancario

Le problematiche legate all’attuale stretta creditizia e all’aumento dei costi dei nuovi finanziamenti, possono essere affrontate e gestite attraverso l’utilizzo di innovativi strumenti da noi sviluppati ed utilizzati negli ultimi anni.

L’obiettivo è capire quali sianole regole alla base della valutazione delle banche e contestualmente assumere un atteggiamento proattivo nella gestione delle leve fondamentali nella finanza aziendale.

Accedendo all’esclusivo sistema di rating, si scoprono i punti di forza e di debolezza e, analizzando la Centrale Rischi Banca d’Italia, è possibile misurare lo scoring dell’azienda presso le banche.

Lo Studio De Felice & Partners è consapevole dell’importanza delle Banche sul mondo economico; sono loro che contribuiscono a dare forza ed impulso alle nostre aziende. Non questo ruolo si vuole rimproverare alla banca, piuttosto, quel modo che hanno molti suoi funzionari e dirigenti di approfittare oltre misura, talvolta superando i limiti della legalità e depauperando, giorno dopo giorno le aziende in maniera subdola, beffarda ed illecita.

Così come è ritenuto illegale l’applicazione degli interessi sugli interessi che maturano trimestralmente: il cosiddetto anatocismo.

Sin dal 1942 il legislatore, pur lasciando alle parti un largo spazio di autonomia nella determinazione del contratto e nella fissazione del tasso di interesse, è stato ben attento a scongiurare il rischio di usura, sanzionato con gli artt. 644 del c.p. e 1815 del c.c.

Le banche, sovente, applicando l’anatocismo insieme ad altre commissioni (commissioni di massimo scoperto, commissioni sull’accordato, commissioni sulla pratica veloce, ecc. ecc. ), sconfinando oltre i tassi di usura.

Sono pochissimi gli operatori economici che si accorgono del superamento del tasso soglia ( legge 108/96 ), scoprendo sovente che , per il periodo in cui la banca ha applicato quel tasso usuraio, l’azienda nulla deve alla banca: nessun interesse, nessuna commissione o spese.

Le nostre analisi:

  • Recupero anatocismo
  • Recupero interessi da usura
  • Verifica termini prescrizionali
  • Indebita applicazione commissioni e spese
  • Analisi CR
  • Stima del danno