Legge 231

Legge 231: come tutelarsi
Perché negli ultimi anni si è diffuso il concetto di compliance aziendale?

Cosa prevede la famosa legge 231?
Compliance significa conformità/rispetto delle leggi e delle normative esterne (leggi, regolamenti, norme) ed interne (procedure, istruzioni, manuali, ec.). Negli ultimi anni questo bisogno è divenuto sempre più sentito in realtà strutturate come quelle degli enti collettivi.
Il rapporto tra la funzione compliance e la famosa legge 231 è di grande attualità, poiché oggi è assolutamente possibile che una società sia considerata responsabile da un punto di vista “penale”.
Ciò ha rappresentato una profonda novità in ordine al concetto di responsabilità penale che fino ad allora era stato auspicabile solo in capo alle persone fisiche: l’art. 27 della Costituzione ne riconosce un profilo strettamente personale.
La reinterpretazione di questo principio ha rappresentato un importante passo avanti proprio nell’ottica di combattere il rischio di impunità di quelle fattispecie penali che non sono una mera espressione della condotta del singolo, quanto piuttosto il riflesso di scelte di politica d’impresa.

 

    Contatta lo studio per fissare un appuntamento

    Lasciaci i tuoi recapiti e verrai contattato da un nostro consulente.

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali al fine di ricevere una risposta al mio messaggio, come indicato nella Privacy Policy*.